Terradonnà

Terradonnà

Una storia come molte altre in cui i genitori lasciano ai figli i frutti del loro lavoro, è così che dal 2000 ho il compito di proseguire la tradizione familiare nella produzione di vino e olio. La mia azienda Terradonnà (terra donata da donna a donna) prende questo nome poichè mi piace ricordare quanta dedizione mia mamma metteva nella coltivazione della sua terra e il dono che mi ha fatto affidandomela, questo nome è un grazie alla mia famiglia che mi ha tramandato la passione per questo lavoro. Grande impegno nella ristrutturazione dell’azienda per ottenere una qualità elevata nei prodotti, certa delle potenzialità di questo territorio, che per le particolari caratteristiche del sottosuolo , ricco di minerali, offre dei vini piacevoli da giovani e sorprendenti nei lunghi affinamenti . La filosofia dell’azienda nasce da queste peculiarità che impongono "il rispetto dell'ambiente e dei ritmi della natura". Ferma nella volontà di mantenere la cantina tradizionale con vasche di cemento e torchi di legno, non rinuncio all’innovazione nelle tecniche di vinificazione e alla ricerca dei metodi di lavorazione per migliorare la vita delle piante. Tradizione e innovazione coesistono in Terradonnà. Nel 2002 è stato presentato il primo vino Okenio, oggi le etichette sono 9, vini molto diversi fra loro, ciascuno esprime una caratteristica particolare di questo territorio. Il nome dei vini deriva dal mondo dei minerali. All’interno dell’azienda si può visitare un museo privato con minerali unici , capolavori della natura, provenienti dalle miniere del territorio , e da molte altre parti del mondo. OKENIO : Cabernet sauvignon 100% , rosso rubino impenetrabile, profumi molto concentrati di china, mora, ciliegia sotto spirito, un corredo speziato ordinato con pepe chiodi di garofano, rabarbaro e liquirizia. In bocca l’alcol è domato dal tannino, che è ben fatto, giovane e gustoso. Il finale è molto sapido e balsamico. Vinificato in cemento matura in barrique 14 mesi affina in vetro per 3 anni. Abbinamento in cucina con cinghiale arrosto, agnello speziato al forno, pecorino stagionato, particolare con cioccolato fondente. BIXBI: Sangiovese 50% Syrah 50%, rosso rubino con riflessi violacei. Al naso ricco e complesso con note di ciliegia, mirtillo, mora, pepe e chiodi di garofano. Un corpo elegante vivacizzato da tannini setosi e morbidi, grande freschezza nel finale con ritorno balsamico di eucalipto e liquirizia. Vinificato in cemento dove matura per 12 mesi per poi affinare 12 mesi in bottiglia. Abbinamento in cucina con salumi , fagiano in umido, zuppe di pesce azzurro, cozze e vongole.

ETTARI IN PRODUZIONE

5

VITIGNI IMPIANTATI

6

Cabernet-Sauvignon, Merlot, Petit Verdot, Sangiovese, Syrah, Vermentino

PRODUZIONI

2

IGT, DOC

I VINI DELL'AZIENDA "Terradonnà"

BIXBI

Terradonnà

rosso

OKENIO

Terradonnà

rosso

INFO E CONTATTI

Terradonnà
Loc. Notri, 78
Tel: 0565 838702 - 331 4026914

GPS: 43.063683, 10.684666

Web: terradonna.it
E-mail: info@terradonna.it

Linque parlate:
Inglese, Italiano

Visite in cantina:
Visite in cantina tutti i giorni dalle 10 alle 19